Archivio
News dal Retrievers Club

Candidature Berardi, Paoletti, Rosa - Campanella, Zanetti, Selberg, Carbone

  • 17 March 2011
  • Author: Segreteria RCI
  • Number of views: 641
  • 0 Comments

CANDIDATURE E PROGRAMMA ASSEMBLEA GENERALE E SEZIONALI RCI – MARZO 2011

 

* * * * *  

CANDIDATURE

 

Ugo Berardi                    Consiglio direttivo centrale

Silvia Paoletti                 Consiglio direttivo centrale

Paolo Rosa                     Consigliere di collegamento Sez golden

                                    

 

Elisa Campanella           Consiglio sezionale golden

Carla Zanetti                  Consiglio sezionale golden

Carina Selberg              Consiglio sezionale golden

 

Annamaria Carbone       Consigliere di collegamento Sez.Lavoro

PROGRAMMA

 

 

L’esperienza ci ha insegnato che per riuscire a lavorare serenamente e in modo costruttivo occorre avere una squadra che condivida obiettivi, spirito di collaborazione e soprattutto la passione per i nostri retrievers.

E’ per questo che abbiamo voluto formare questa squadra che, seppur incompleta nei numeri, possa garantire una base solida per realizzare il programma che vogliamo illustrarvi.

 

Lavorare per allargare la base di associati al Club, soprattutto nelle regioni dove c’è meno partecipazione alla vita del club, incrementando gli eventi sociali quali ad esempio i Family Day, Seminari e Stage.

Istituire un network di collaboratori su base regionale o interregionale, con la disponibilità dei soci delle varie Regioni ad attivarsi per specifiche iniziative in coordinamento con il Consiglio direttivo centrale e/o delle sezioni.

Valorizzare il ruolo “sociale” dei retrievers, dando visibilità alle attività di pet therapy, assistenza ai disabili, protezione civile  attraverso azioni mirate verso le riviste di cinofilia e i media in generale, organizzando manifestazioni dimostrative ed agonistiche e seminari in occasione di raduni.

Valorizzare il ruolo agonistico dei retrievers dando visibilità alle discipline riconosciute dall’Enci e nelle quali i retrievers si distinguono per le loro attitudini, organizzando stage addestrativi e competizioni anche in occasioni di raduni.

Formare le figure fondamentali per lo svolgimento delle prove di lavoro del club per garantirne la buona riuscita avvalendosi di collaboratori adeguatamente preparati.

Incrementare il  ruolo di riferimento del Club, soprattutto attraverso il sito-web, per aiutare i neofiti ad orientarsi nel mondo dei retrievers.

Agevolare la conoscenza specifica della razza presso gli aspiranti giudici utilizzando opportunamente le occasioni date dalla presenza di giudici stranieri ai Raduni e alle Speciali organizzati dal Club o dalle Sezioni

Impegnare ogni socio e nuovo socio affinchè in tutte le attività addestrative dei propri cani faccia ricorso unicamente al metodo del rinforzo positivo per il massimo rispetto degli stessi

Sostenere economicamente il ruolo del Rescue Center come attività qualificante all’interno dell’RCI per la tutela delle razze retrievers in generale.

Print
Categories: Direttivo
Tags:
Rate this article:
No rating