Archivio
News dal Retrievers Club

Comunicato urgente Raduno di Argelato - 28 aprile 2012: assenza sig. Pierluigi Buratti

  • 27 aprile 2012
  • Autore: Segreteria RCI
  • Number of views: 435
  • 0 Commenti

Comunichiamo che nel primo pomeriggio odierno il Sig. Pierluigi Buratti,  designato a giudicare le femmine dei labrador al raduno di Argelato di domani 28 aprile 2012, ha comunicato l'impossibilità ad essere presente a causa di un improvviso e grave problema familiare.

I soggetti iscritti, previa conferma del delegato Enci, saranno così ripartiti:

classi: lavoro, campioni, intermedia e libera verranno giudicate da Mrs. Beate Ting

classi: debuttanti, juniores, giovani e veterani verranno giudicate da Mr. Marc Vallois

 

                                                                 La Segreteria Centrale

 

 

Statistiche Raduno di Argelato - 28 aprile 2012

  • 26 aprile 2012
  • Autore: Segreteria RCI
  • Number of views: 414
  • 0 Commenti

Family Day: Crocetta del Montello (TV) e Castelletto di Leno (BS)

  • 23 aprile 2012
  • Autore: Segreteria RCI
  • Number of views: 2687
  • 0 Commenti

 

Due interessanti appuntamenti  "non competitivi" proposti dalla Sezione Labrador del Retrievers Club Italiano.

Maggiori dettagli potrete trovarli nella pagina iniziale della Sezione Labrador

CAE-1: Argelato 28 aprile 2012

  • 23 aprile 2012
  • Autore: Segreteria RCI
  • Number of views: 993
  • 0 Commenti
Comunichiamo agli interessati che le iscrizioni per il CAE-1, che si terrà ad Argelato il 28 aprile 2012, resteranno aperte fino a prima dell'inizio della prova stessa.

Relazione del giudice del raduno di Sant'Anastasia, Sig. Alberto Cuccillato

  • 17 aprile 2012
  • Autore: Segreteria RCI
  • Number of views: 933
  • 0 Commenti

"Ho avuto l'onore ed il piacere di giudicare i Golden Retriever al Raduno d Sant'Anastasia del 15 aprile scorso, che ha visto la presenza di oltre 50 Golden, equiparando nel numero i Labrador, generalmente sempre più numerosi. Non avendo il catalogo a disposizione commenterò i primi classificati delle varie classi senza riportare il nome dei cani. Ma prima dei commenti è doveroso da parte mia ringraziare il RCI per avermi dato questa interessante opportunità, ma soprattutto devo ringraziare tutti i partecipanti, allevatori e non, che mi hanno portato i cani.Prima di iniziare il commento vorrei evidenziare i difetti più ricorrenti che ho avuto modo di riscontrare.. Principalmete nel movimento l'80% dei cani presentava posteriori con garretti stretti che a volte quasi si toccavano. Nelle femmine molti soggetti al limite inferiore della taglia ed in tanti cani code un po troppo lunge, che andavano oltre la punta del garretto e non sempre ben portate.  Nelle classi Puppy e Juniores ho avuto modo di valutare degli interessanti soggetti che lasciavano ben sperare sul futuro della razza. Nei campioni maschi un solo iscritto: soggetto più volte da me giudicato, non più giovanissimo, ma ancora in ottima forma,e di cui ho confermato l'eccellenza di tipo costruzione e movimento,  ma che comincia ad accusare, anche se in minima parte il peso degli anni. Passiamo ai giovani maschi: buona omogenietà di tipo e soggetti tutti validi. Il primo è stato un soggetto di ottimo tipo e costruzione che necessita solo di ancora un po di tempo per completare il suo sviluppo, ma è un cane di sicuro avvenire che certamente vedremo in testa alle future classifiche. Nessun iscritto nella classe intermedia. Nella classe libera maschi c'erano bellisimi cani: Il 1 ECC. e CAC a cui ho dato poi anche il BOB  è un soggetto di ottime qualità. bella testa ed espressione, giusta taglia e costruzione corretta tanto da consentirgli un fluido e soprattutto tipico movimento. Si impone per la sua distinzione e presenza di ring. Anche il secondo classificato mi ha colpito particolarmente, ma ha bisogno di un po più di sostanza, che sicuramente avrà a breve, ma anche di una più spiccata impronta mascolina .Il terzo classificato è stato un cane di buona qualità, bella espressione di razza ma con qualche centimetro di troppo nella taglia. Il soggetto presente in classe lavoro mostrava buona tipicità ed espressione , ma con qualche difetto di costruzione che non gli hanno consentito di andare oltre al 1 MB. Passiamo ora alle femmine. La classe campioni femmine era rappresentata da un solo soggetto degno della classe di apparteneza.In classe giovani ha guadagnato il primo ECC. una femmina di buona sostanza e buon movimento, con ancora delle piccole cose da sistemare, ma tutte dovute alla giovane età. Nella classe intermedia ho avuto il CAC  ed il BOS in una femmina di buona taglia, buona costruzione, ma che si è imposta sulle altre per l'ottima spinta ed allungo nel movimento, nonchè in solidità della dorsale. Molto bella anche la femmina della classe libera - Ris. CAC- ma avrei voluto un movimento più brillante e maggiore uniformità nel colore del mantello. Questa è stata la classe  più numerosa, ma veramente piena di belle femmine. Buon soggetto anche nella classe lavoro femmine a cui ho dato molto volentieri un pieno e meritato 1 ECC. Unico neo della manifestazione è stato il tempo inclemente caratterizzato da pioggia intermittente, ma che non ci ha impedito di andare avanti con i giudizi.GRAZIE A TUTTI!!

RSS
1234